3 Prossimi eventi

Ordina per

La “Madonna di Osimo” di Lorenzo Lotto: il colore ritrovato? La tela rappresentate l’iconografia della Madonna delle grazie, dipinta la Lorenzo Lotto intorno alla metà del Cinquecento su incarico della famiglia Gozzolini, fu rubata nel 1911 e mai più ritrovata. Ne restano testimonianze documentarie fra le quali la cornice che oggi, esposta alla mostra di Macerata, chiude il percorso espositivo della rassegna. La cornice, in legno intagliato e dorato a guazzo (tecnica di doratura del legno a base di colla di coniglio, gesso, bolo armeno e oro in foglia) proviene dall’altare di Sant’Antonio della chiesa dell’Annunziata Nuova, meglio nota come chiesa del Cimitero Maggiore. Dell’opera pittorica, invece, restano soltanto alcune fotografie storiche in bianco e nero derivanti da differenti fototipi. Già nel 1999, grazie a uno studio promosso dal Rotary Club di Osimo e coordinato dal prof. Pietro Zampetti, è stata operata una prima ricostruzione dei colori della tela. Proprio la mostra su Lorenzo Lotto in corso a Macerata, è stata l’occasione per avviare dal giugno scorso una collaborazione interistituzionale tra il Comune, l’Università degli Studi di Macerata e gli organi periferici di tutela, fra cui il Nucleo TPC dei Carabinieri di Ancona, che ha inserito il dipinto fra quelli […]

:::: SABATO 22 DICEMBRE :::: PICNIC è la spensierata unione tra Michele Caserta (drama emperor) e Manuel Coccia (kmfrommyills), che armeggiando con macchine vecchie e nuove mescolano synthwave e industrial, dance music e melodie intermittenti, con una voce distante che vi ricorda quello che state facendo. DJ SMEGMA invece è Vanni Fabbri (la tosse grassa, ca.pe.al.) che lancerà una selezione di brani post-punk, darkwave, gothic rock, industrial, synthpop, ebm e affini. e voi ballate. dove? APS FONTE DELLA SERPE OSIMO AN Mostra meno Musica

Non è stato trovato nulla

Ci dispiace, ma nulla corrisponde ai tuoi criteri di ricerca. Riprova con alcune parole chiave diverse.